12 Passi alle 12.00 per 0 -12 anni:11° Passo

12 Passi alle 12.00 per 0 -12 anni:10° Passo
27 Gennaio 2019
12 Passi alle 12.00 per 0 -12 anni:12° Passo
10 Febbraio 2019

12 Passi alle 12.00 per 0 -12 anni:11° Passo

 Sé e l’Altro

Sé e l’Altro


Create occasioni di divertimento in famiglia affinché i vostri figli possano compiere esperienze positive e appaganti con le persone con cui trascorrono la maggior parte del loro tempo.
0 - 3

0 - 3


Seguite le iniziative di vostro figlio e mettetevi a giocare assieme a lui, fatevi il solletico, ridete con lui, coccolatelo. Suonate pentole e pentolini con le posate, costruite torri e distruggetele, andate al parco giochi, fate rotolare una palla. Ogni interazione in cui vi concentrate su vostro figlio e vi sintonizzate su di lui, potete creare nella sua mente rappresentazioni positive sulle relazioni.
3 - 6

3 - 6


Non dovrete fare molta fatica per divertirvi con vostro figlio a questa età; per lui sarà stupendo anche solo poter stare un po' con voi. Trascorrete del tempo insieme a lui, fate dei giochi, ridete con lui. Create situazioni che lo aiutino a divertirsi con i fratelli e i nonni. Fate i giocherelloni e trasformate situazioni che rischiano di sfociare in prove di forza in momenti di unione giocosa e spassosa. Ricordate che, creando intenzionalmente occasioni di divertimento o esilaranti rituali familiari, fate un investimento nella vostra relazione che darà i suoi frutti negli anni a venire.
6 - 9

6 - 9


Fate quello che vi piace fare insieme, guardate un film con tutta la famiglia, mangiando popcorn. Fate un gioco da tavolo. organizzate una gita in bici. Inventate una storia insieme. Cantate e ballate. Semplicemente stando insieme in modo giocoso e felice, contribuirete a creare una solida base relazionale per il futuro. Create appositamente occasioni di divertimento e simpatici rituali familiari che favoriscano ricordi piacevoli.
9 - 12

9 - 12


Man a mano che i propri figli si avvicinano all'adolescenza, i bambini stiano sempre meno volentieri con i genitori. Seppur ciò in parte possa essere considerato vero, quante più esperienze significative e piacevoli farete insieme a vostro figlio ora, tanto maggiore sarà il suo desiderio di stare con voi negli anni successivi. A questa età ai bambini piace ancora giocare e fare cose buffe; quindi, per rafforzare i legami familiari non sottovalutate l'efficacia di attività ludiche come i giochi da tavolo e giochi di ruolo. Andate in campeggio insieme, preparate insieme qualche piatto, andate a visitare un parco divertimenti. Insomma, trovate dei modi per passare del tempo piacevole insieme, creando rituali divertenti da continuare a "gustare" anche negli anni successivi

Questi 12 passi sono tratti dal libro di Daniel J. Siegel e Tina Payne Bryson, offrono la possibilità di sfruttare i momenti della vita quotidiana per poter incidere in maniera efficace sullo sviluppo mentale  e emotivo del proprio figlio o della propria figlia.

Condividi questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *